Come diventare residenti fiscali a Cipro, il paradiso del Mediterraneo
PUBBLICATO

Are you thinking of

changing your tax residence?

Our international tax experts are waiting for you

Contact us with no obligation to obtain more details about our services and find out how we can help you.

We can assist you in finding your new tax home with all the necessary guarantees.

I sistemi di tassazione globali stanno cambiando, e la tendenza è diretta all’armonizzazione fiscale mondiale. Tuttavia, la politica della tassazione ad imposte basse ed esenzioni è ancora una strategia frequente tra i paesi che aspirano ad attrarre capitali per incentivare il proprio sviluppo economico.

Tra di essi c’è la Repubblica di Cipro, che si è affermata come una delle destinazioni più attraenti per gli investitori e per gli individui che cerchino non solo una destinazione sicura e stabile ad alto tenore di vita, ma anche un ambiente fiscalmente vantaggioso.

Cipro è un paese che copre due terzi dell’isola omonima, situata nel Mediterraneo orientale, nella zona di confluenza delle rotte marittime di tre continenti: Europa, Africa e Asia.

Negli ultimi anni Relocate&Save ha aiutato numerose aziende e individui a trasferirsi a Cipro, quindi, in questa guida, saremo in grado di fornire una panoramica sulla tassazione cipriota e sull’ottenimento della residenza nel paese.

Quali tasse si pagano a Cipro?

L’attrattiva di Cipro in quanto luogo di residenza e in quanto destinazione d’investimento è rafforzata dal vantaggioso regime fiscale, che offre incentivi sia agli individui che alle imprese.

Cipro è uno dei paesi dell’Unione Europea col più basso onere fiscale e che, essendo parte dell’Eurozona, è garante di sicurezza giuridica, stabilità degli investimenti e accesso al mercato dei circa 500 milioni di cittadini dell’Unione Europea.

A Cipro individui ed entità legali devono rispondere a due tasse principali:

  • Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)
  • Imposta sul reddito delle società (IRES)

L’IRPEF a Cipro è progressiva, ovvero più si guadagna e più si spende.

Si parte da un tasso del 20% per i redditi minimi di 19.500 € all’anno, fino a quello del 35% per coloro che guadagnano più di 60.000 € all’anno. I dividendi e i proventi da interessi sono esenti.

Come è possibile osservare, l’IRPEF a Cipro non è particolarmente allettante. Pertanto, gli stranieri che si trasferiscono in questo paese presentano domanda per il regime non domiciliato, in base al quale l’individuo viene generalmente tassato sul reddito generato a Cipro.

In seguito spiegheremo più dettagliatamente questo regime.

L’IRES, d’altro canto, equivale al 12,5%, e rappresenta una delle aliquote fiscali più basse d’Europa.

Inoltre, in termini generali, dividendi, interessi e royalties sono esenti dalla tassazione grazie all’applicazione della cosiddetta “participation exemption” o esenzione per finanziamento.

Altre tasse da versare a Cipro sono:

  • L’Imposta immobiliare, per la quale bisogna versare tra il 2,5% e il 4% in base al valore della proprietà.
  • L’Imposta sulle plusvalenze (ad esempio, sulla vendita di immobili), del 20%.

Come diventare residenti fiscali a Cipro

Cipro offre un gran numero di esenzioni fiscali agli stranieri che decidano di stabilirsi nel paese. Per essere considerato residente fiscale nel paese, l’interessato deve trasferire la propria residenza fiscale a Cipro e presentare domanda per il regime non-dom.

È possibile procedere attraverso tre modalità:

  • Il non-dom “classico”, che per avere riconosciuta la residenza richiede solamente il soggiorno nel paese per almeno due mesi all’anno.
  • Un non-dom “per gli imprenditori”, che richiede la registrazione di una società nel paese e il pagamento del 14,8% alla previdenza sociale.
  • Un non-dom “per gli individui ad alto patrimonio netto”, che richiede di dimostrare un reddito mensile di oltre 6.000 €. Questo reddito può derivare da dividendi di società di origine straniera.

Come detto, la chiave per la residenza a Cipro è questo regime fiscale “non-dom”, in quanto non prevede assolutamente alcuna imposta sul reddito di origine estera. In caso di trasferimento a Cipro, telelavoratori, content creator, trader, rivenditori, ecc. possono ridurre la propria tassazione sostanzialmente.

Programma di residenza permanente per investimento

Con l’intento di attrarre capitali da investimento, il paese nel 2016 ha implementato anche il Programma di Residenza a Cipro Permanente, concedendo la residenza permanente ai cittadini extraeuropei che decidano di investire nella Repubblica.

Questa strategia di promozione degli investimenti che,  in cambio di un investimento di capitale, facilita in modo eccezionale l’ottenimento della residenza permanente ai cittadini stranieri, ha significato un impulso significativo per l’economia cipriota. Il programma è stato oggetto di numerose modifiche, l’ultima delle quali nel marzo 2021.

Per poter beneficiare della residenza permanente attraverso questo programma sulla base degli investimenti, il richiedente dovrà effettuare un investimento minimo di 300.000 € (IVA esclusa) utilizzando dei redditi provenienti dal di fuori di Cipro. Le opzioni di investimento sono le seguenti:

  • Nuove proprietà residenziali e proprietà commerciali come uffici e hotel (nuovi o rivenduti).
  • Investimento azionario in una società cipriota con presenza fisica nel paese e almeno cinque dipendenti.
  • Acquisto di una partecipazione in un fondo di investimento locale, ma col requisito di trattarsi di un fondo di investimento collettivo (OICVM).

Indipendentemente dall’opzione scelta, il richiedente dovrà allegare un indirizzo di residenza a Cipro, sia in caso di proprietà che di affitto.

I familiari stretti del richiedente possono essere considerati a carico della domanda, compresi il coniuge, i figli fino a 25 anni e i genitori dell’investitore.

Il reddito annuo minimo dell’investitore deve essere di almeno 30.000 €, maggiorato di 5.000 € per ciascun familiare a carico dell’investitore richiedente e di 8.000 € per ogni genitore naturale o acquisito a carico.

All’investitore e al coniuge non saranno ammesse assunzioni da lavoro dipendente nel confine e il denaro per gli investimenti dovrà provenire da fonti esterne. Cionondimeno, gli stessi potranno offrire servizio come manager in società cipriote.

Perché trasferirsi a Cipro?

Come già detto, ottenere lo status di residente a Cipro offre una serie di incentivi fiscali e opportunità di ogni tipo, specialmente ai residenti extraeuropei.

Nel caso della residenza permanente per investimento, ad esempio, il regime apre le porte agli extraeuropei che desiderino fare affari in Europa.

Per questo motivo, Cipro ha significato una destinazione d’eccellenza per i cittadini russi, della Comunità degli Stati Indipendenti e del Sud-est asiatico.

Essendo Cipro un paese dell’Unione Europea e parte dello spazio Schengen, gli investitori e i familiari che vi detengono un permesso di soggiorno permanente possono muoversi liberamente in tutta Europa senza la scomoda necessità di un visto.

In breve, Cipro rimane una destinazione attraente non solo per il turismo, ma anche per svolgervi attività o per ricevervi redditi a basso onere fiscale.

Come muovere il primo passo?

In Relocate&Save disponiamo di avvocati locali specializzati anche nell’ottenimento della residenza cipriota. Se si è interessati a trasferire residenza fiscale in questo paese, non esitare a scriverci attraverso il modulo di contatto o all’indirizzo [email protected].

Se si considerasse il trasferimento ad un altro paese, ma senza essere sicuri di quale sia la destinazione ideale, non esitare a scaricare il nostro resoconto “Le 3 migliori destinazioni fiscali del momento”, disponibile gratuitamente qui sotto.

FREE RELOCATION REPORT

Download our free relocation report

Relocation Report: "The 3 best tax destinations"

Not every problem has the same solution.

SWITZERLAND, PORTUGAL, ESTONIA, MALTA... DISCOVER IN OUR LATEST REPORT WHICH ARE THE THREE BEST DESTINATIONS TO DRASTICALLY REDUCE YOUR TAX BURDEN .

🔒 All your data is treated with absolute confidentiality and never shared with third parties. 

Più
articoli

Download for free the report "The 3 best tax destinations"

 
 
*
* Required fields

¿Está pensando en

cambiar su residencia fiscal?

Nuestros expertos en fiscalidad internacional le esperan.
¡Contáctenos sin compromiso alguno!